1 0 3000 300 120 30 http://www.confiniselvaggi.com 960 0
site-mobile-logo
site-logo

Il silenzio degli innocenti

Lasci che venga promulgata una legge contro gli immigrati perchè pensi che non riguardi te che sei italiano. Lasci che siano colpiti nelle manifestazioni quelli che protestano contro la deriva fascista perchè pensi che non riguardi te che sei qualunquista. […]

Lasci che venga promulgata una legge contro gli immigrati perchè pensi che non riguardi te che sei italiano.

Lasci che siano colpiti nelle manifestazioni quelli che protestano contro la deriva fascista perchè pensi che non riguardi te che sei qualunquista.

Lasci che torni l’oscurantismo contro le donne, contro il loro ruolo nella società perchè pensi che non riguardi te che sei di una certa età, figli non ne hai o non ne hai voluti o sono oramai lontani.

Lasci che venga approvata una legge che consente a chiunque di sparare se pensa di essere derubato in casa perchè pensi che non riguardi te che non sei un ladro.

E piano piano il cerchio si chiude.

E alla fine scopri che questo sistema, questo governo, questa ondata fascista, colpisce anche le persone normali come te, che svolgono il loro lavoro ordinario come te, che insegnano in una scuola del sud come te, che non si sono mai esposte politicamente come te, colpite perchè è successo qualcosa che non hanno voluto ma di cui sono ritenute colpevoli.

E speri che in tua difesa facciano sentire la loro voce le persone che non sono rimaste in silenzio. Come te.

Precedente
Non una di meno
Successivo
La difesa è sempre ...